eng

Ieri pionieri, oggi all’avanguardia

COMINCIAMO DAL NOME
Zani, nasce dalla contrazione del cognome della nostra famiglia: Zaffaroni.
È il modo originale e mnemonico che Giovanni Zaffaroni e la moglie Regina trovano per nominare l’azienda nata nel 1960.

L’attività passa dalla produzione di macchine per la lavorazione del legno alla costruzione di macchine per la fabbricazione di utensili, infine alla produzione di presse meccaniche. L’eccellenza del prodotto e l’affidabilità del servizio facilitano il superamento dei confini locali e nazionali: dalla provincia di Como (dov’è situata l’unità produttiva) le presse Zani si affermano nel resto del mondo.

La capacità inventiva e la propensione all’innovazione che caratterizzano il nostro modo di operare ci hanno consentito di diventare punto di riferimento internazionale. In un settore caratterizzato da grandi player multinazionali noi di Zani lavoriamo nel solco di una tradizione che esalta il saper fare... bene e migliorare continuamente.
Sempre in collaborazione stretta e fluida con il cliente.

Ennio e Orlando Zaffaroni, che dal 1990 guidano Zani, la pensano così.

DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE
Queste sono le date più significative che riguardano la nostra storia.
Un susseguirsi di eventi che segnano una crescita aziendale costante ma equilibrata.

Ormai siamo arrivati alla terza generazione Zaffaroni:
lo consideriamo un nuovo punto di partenza, più che un traguardo raggiunto.

1960

è la data di nascita

della nostra impresa, la sede è a Turate, in provincia di Como. Inizialmente, produzione di presse di piccole dimensione e commercializzazione di macchine utensili convivono. Già mostriamo una crescente attenzione ai mercati esteri.

1970-80

La seconda generazione

Questi anni vedono il trasferimento degli uffici sempre a Turate e l’arrivo in azienda della seconda generazione Zaffaroni.
Si crea l’ideale mix fra capacità tecniche e approccio commerciale che pian piano porterà Zani a diventare azienda di riferimento.

1980-90

Sono anni di grande impegno

L’attività fiorisce e lo staff si espande, arricchendo l’azienda di competenze e know how ingegneristico. Avviamo il progetto Eureka per Tefal, in collaborazione con l’Università di Milano: un impianto allora tecnologicamente avanti che usava macchine a rallentamento di nostra invenzione.

1990-2000

Primi in Italia

Siamo tra i primi in Italia a portare sistemi elettronici nelle nostre macchine. Spinti dai cambiamenti del settore, sviluppiamo una macchina cinematica a rallentamento.
La nostra creatività unita alla tecnologia viene apprezzata: la macchina diventa un successo internazionale.

Questo ci porta a concentrarci solamente sulle presse, abbandonando la commercializzazione delle macchine utensili.

 

2000-2010

Il settore Automotive

Riusciamo a realizzare presse sempre più grandi per il settore automotive, studiamo come integrare l’automazione nei processi. 

Per rispondere alle richieste del mercato, sviluppiamo l’innovativa tecnologia servo. 
Aumentiamo la quota esportazione delle nostre macchine fino al 90% della produzione.

2011

La nuova generazione

La nuova generazione della famiglia Zaffaroni entra in azienda,
rinnovando entusiasmo e visione del futuro.

2014

Master of Mechanics

Orlando Zaffaroni, il nostro Presidente e Manager Tecnico, riceve il prestigioso riconoscimento “Master of Mechanics” della Fondazione Ucimu.

2015

Next challenge

≻ NEWSLETTER

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003.

Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai periodicamente via e-mail informazioni sulle ultime novità del mondo Zani e sugli aggiornamenti del sito, quali fiere, iniziative, etc.

Cookie Policy | Privacy Policy

Utilizzando il sito, accetti che questo possa impostare cookie per consentire una migliore navigazione

Ok
accetto

Cookie
policy